shabby blog

giovedì 9 giugno 2011

Sarà saggio fare...il saggio?

Quando mi è stato proposto di fare "il saggio", pensavo che mi volessero vestita da Gandalf, il saggio mago de Il Signore degli Anelli... Cosa che mi sembrò piuttosto strana, non essendo periodo carnevalesco...
Invece no. Intendevano il saggio di batteria! Ebbene sì, la mia insegnante mi ha proposto per i saggi finali, insieme ai miei compagni di corso...e come potevo rifiutare la mia unica occasione di esibirmi come batterista??

Inoltre mi ha garantito che non sarò la più vecchia, quindi la mia principale preoccupazione di sembrare una nonna rispetto agli altri è stata fugata...
Quale pezzo quindi?
Essendo il mio primo saggio ha optato per qualcosa di semplice... "Bohemian Rhapsody" dei Queen!

La mia faccia è stata questa:


Poi, una volta decifrata la parte, mi sono messa al lavoro...
Da sopra la spalla sentivo Freddie dirmi "Dopo un libro, una serie di cover per archi, una tesi di laurea ed un tatuaggio, almeno questa me la potevi risparmiare!". Ma vabbè...
Comunque, l'inizio e la parte centrale del brano alla fine sono risulatati abbastanza fattibili, il delirio comincia con l'ultima parte "rock", il ritmo terzinato... Ogni arto del mio corpo è come se stesse suonando qualcosa di completamente diverso (cosa peraltro molto probabile).

Comunque, sono appena tornata dalla lezione e l'insegnante dice di essere molto contenta!
E ha detto la tipica frase "porta-sfiga" : "Se venisse così sarei contenta". (Da insegnate so che ogni volta che si dice così, è garantito che il risultato sarà una tragedia).

Già mi immagino tesa, con le gambe tremanti e le bacchette che volano ovunque...
Boh, vi terrò aggiornati...

1 commento:

  1. Beh, se non altro non ti ha fatto gli "auguri"... ;)

    RispondiElimina